Sottomenu

Home  > homepage

homepage

LA TRAMA DI CARLETTO IL PRINCIPE DEI MOSTRI

Dal manga degli stessi creatori del mitico gatto Doraemon, fu trasmesso in Italia nel 1983 sulla giovanissima Italia 1. La serie, composta da poco più di cento episodi più anche alcuni inediti aggiunti nel 2009, narra le avventure di Carletto, principe di Mostrilandia, figlio del Re dei Mostri, in visita sulla Terra insieme ai suoi inseparabili amici: il Conte Dracula, Frankenstein e l'Uomo Lupo.
I quattro vivono all'interno di un vecchio castello abbandonato e sono legati da un profondo sentimento che li accompagnerà dalla prima all'ultima puntata. A rendere tutto più interessante è l'amicizia di Carletto con un essere umano: un ragazzo di nome Hiroshi che vive con la sorella Sis.
Tra l'altro il frigorifero del castello è un passaggio segreto che conduce direttamente a casa di Hiroshi che si ritroverà (spesso suo malgrado) ad affiancare i quattro nella caccia al cattivo di turno, e cioè ai mostri che sono stati spediti sulla Terra per terrorizzare gli esseri umani, specialmente degli uomini che non vanno mai in contatto con i protagonisti. I mostri che vogliono terrorizzare sono come: Uomo Pioggia, Uomo Zanzara, la Mummia, la Piovra Volante e tanti altri, così Carletto e i suoi amici riusciranno a sistemarli. Alcuni però sono buoni che non sono capaci di terrorizzare nessuno.

Personaggi principali:

CARLETTO ha anche un centinaio di anni ma ha l'aspetto di un bambino, può mutare il proprio volto e gli arti superiori, può allungare a dismisura braccia e gambe e spesso lo si vede scorazzare in cielo in groppa ad una scopa;
Il CONTE DRACULA (semplicemente CONTE) ha la moscia e dubbie origini francesi, non succhia il sangue a nessuno anzi: è golosissimo di succo di pomodoro di cui talvolta si sbronza. Col suo bellissimo abito nero, con tanto di cappello a cilindro e mantello, vola di notte e dorme di giorno come ogni vampiro che si rispetti. La sua cultura è spesso il mezzo con cui i nostri amici riescono a tirarsi fuori dai guai: è il Conte che rivela sempre l'identità il Mostro cattivo;
FRANKENSTEIN (FRANK, FRANKIE) è gigantesco e dotato di una forza sovrumana. è il maggiordomo di Carletto. Proporzionato alla sua stazza è il suo cuore, Frank infatti è un essere dolcissimo e molto sensibile. E' lui a restare impresso più di qualunque altro personaggio della serie per via del suo modo di comunicare: "Mehehe!";
WOLF - L'UOMO LUPO - è il cuoco del maniero. Se il Conte parla con accento francese, egli parla con accento tedesco. Di giorno è un simpatico cicciottello dalle orecchie a ventola, di notte, invece, con la luna piena si trasforma in licantropo. Dei mostri è quello che si occupa del reparto gastronomia e spesso lo si vede in giro con le buste della spesa. Ha orecchie a punta, artigli, pelo (marrone se si trasforma guardando la luna piena, grigio se si trasforma concentrandosi su qualsiasi oggetto che abbia forma rotonda), un tappeto volante e una camicia gialla sulla quale spiccano delle lettere che formano la parola WOLF;
HIROSHI vuole rendere sua sorella più felice di sempre, frequenta la scuola elementare ed è il migliore amico di Carletto.

Altri personaggi secondari:

SIS, la sorella di Hiroshi.
Il DOTTOR NO, il medico dei Mostri.
L'UOMO PESCE dell'Amazzonia.
NOBILAS, un mostro tipo dinosauro verde.
KONG, la parafrasi di King Kong.